sabato, 19 ottobre 2019
Pardini Luca Fidia

Pardini Luca Fidia

Studente Dottorato

Laboratorio di Proteomica e Metabolomica

Gli studi di Luca Fidia Pardini sono focalizzati sugli effetti di inibitori sul glioblastoma. Il glioblastoma multiforme (GBM) è il tumore cerebrale primario più aggressivo e letale negli adulti, con una sopravvivenza mediana inferiore a 2 anni. Attualmente, il trattamento si basa sulla resezione, combinata con radioterapia e chemioterapia. Sfortunatamente, il glioblastoma tende a recidivare, e quindi sono necessari agenti chemioterapici aggiuntivi. In questo progetto studieremo gli effetti di diversi inibitori di regolatori chiave delle cellule di GBM, sia in cellule tumorali che in cellule staminali derivate da GBM. Un obiettivo chiave è identificare nuovi targets molecolari che potrebbero aumentare l'efficacia di questi inibitori.

Luca Fidia Pardini ha conseguito il Master in Chimica Organica presso l'Università di Pisa. La sua tesi si è concentrata sulla alchinilazione di alogenuri alifatici di Sonogashira - Cassar - Heck, con l’utilizzo di catalizzatori supportati e senza aggiunta di rame.

Luca Fidia Pardini è attualmente studente della Scuola di dottorato in Scienze Chimiche e dei Materiali dell'Università di Pisa e sta sviluppando il suo progetto presso la Fondazione Pisana per la Scienza ONLUS, sotto la supervisione del Dr. Liam McDonnell.